Si chiude la fase a gironi della Supercoppa LNP per la Novipiù JB Monferrato che domani, palla a due alle ore 20.30, è attesa al Pala Gianni Asti per affrontare la Reale Mutua Torino, in una partita che è decisiva in ottica qualificazione alle Final Eight.

GLI AVVERSARI – La squadra del capoluogo piemontese è cambiata molto nel corso dell’estate a partire dalla presidenza con Stefano Sardara che ha ceduto la società a David Avino. Oltre il cambio ai vertici societari è cambiata anche la guida tecnica: non c’è più Demis Cavina, volato a Sassari, ma è arrivato una vecchia conoscenza del basket casalese ovvero Edoardo Casalone. Coach Casalone è ripartito dalle conferme di Mirza Alibegovic, Daniele Toscano e Giordano Pagani, aggiungendo al roster elementi di assoluta esperienza come Aristide Landi e Niccolò De Vico. I due stranieri sono il centro Devon Scott e il playmaker Trey Davies.

DICHIARAZIONI – 

Alvise Sarto (Guardia JB Monferrato):Sicuramente Torino è squadra che sulla carta è molto forte. Hanno una taglia fisica importante, anche negli esterni. Nonostante abbiano perso contro Milano non è importante, loro restano comunque una squadra molto forte. Noi andremo a Torino sapendo che sarà una battaglia e che dobbiamo vincere per essere sicuri di andare alle Final Eight”.

INFO UTILISi gioca al Pala Gianni Asti di Torino, con palla a due alle ore 20.30, agli ordini dei signori Roberto Radaelli, Marco Barbiero e Giulio Giovannetti.

La gara sarà trasmessa in diretta, ma la piattaforma deve essere ancora stabilita, con aggiornamenti in tempo reale sui canali social della società.