Non riesce l’impresa alla Novipiù JB Monferrato che esce sconfitta dal suo quarto di finale al PalaTricalle contro la Givova Scafati con il punteggio di 87-72. Miglior realizzatore della squadra di coach Valentini è stato Alvise Sarto con 16 punti.

La partita si sblocca con l’appoggio di Martinoni, ma Ikangi trova la tripla del primo vantaggio scafatese (3-2). Clarke trova il +3 Scafati, ma Sarto riavvicina subito la Novipiù (7-6 dopo 3’ di partita). Ghirlanda a metà quarto trova il canestro del -2 JBM (10-8). Scafati trova un parziale di 6-0 e si porta sul 16-8, con coach Valentini che ferma la partita con il time-out. Dopo la sospensione le due squadre smettono di segnare, fino a che Rossato insacca la tripla del 19-8 a 1’ dalla fine del quarto, che è anche il punteggio con cui si chiude il primo periodo.

Il secondo quarto si apre con il canestro di capitan Martinoni che riporta la JBM sul 19-10. Si sblocca Hill-Mais, che con il 2+1 riporta la squadra di coach Valentini sul -7 (22-15 dopo 2’ di quarto). Calrke però trova l’appoggio del nuovo +9 Scafati, ma gli risponde subito capitan Martinoni (24-17). Si sblocca la JBM da tre punti dopo undici errori grazie a Sarto (26-20 a metà secondo periodo) e la panchina di Scafati decide di parlarci su. Al rientro in campo i liberi di Valentini riportano la JBM sul -4 (26-22 a 3’40” dall’intervallo lungo). Cucci trova la tripla del nuovo +5 Scafati, ma Leggio con il lay-up porta la Novipiù ad un solo possesso di distanza (29-26). I tiri liberi di capitan Martinoni portano la JBM sul -2 (32-30 a 1’ dall’intervallo) e la Novipiù sorpassa subito dopo con la tripla di Sarto (33-32). Si va all’intervallo lungo sul +1 Scafati, 34-33.

Al rientro in campo dopo l’intervallo lungo capitan Martinoni riporta subito in vantaggio la Novipiù, ma Ikangi trova la tripla del contro sorpasso Scafati (37-35). Formenti con la tripla riporta di nuovo avanti la squadra di coach Valentini (42-21 dopo 4’ di gioco). Sempre Martinoni porta dà un possesso pieno ai suoi, ma Cucci gli risponde (44-44). Ikangi trova il gioco da tre punti che riporta avanti Scafati di un possesso pieno (50-47), con Sarto che però risponde presente (52-49 per Scafati a 2’20” dalla fine del quarto). Cinque punti in fila di Ambrosin portano Scafati sul +8 (57-49), ma Formenti riavvicina i rossoblu (57-52). Si va all’ultima pausa sul +8 Scafati, 60-52.

L’ultimo quarto si apre con due punti a testa per Rossato e Ghirlanda (62-54). Clarke trova la tripla del +11 Scafati, ma Leggio riavvicina subito la JBM (65-56 dopo 2’ di gioco). Mobio trova la tripla del +12 per Scafati, ma gli risponde Leggio con la stessa moneta (68-59 a 6’30” dalla fine). Valentini con il lay-up riporta la JBM a -8 (68-61). Il lay-up di Rossato consegna a Scafati il massimo vantaggio di giornata (76-62) e coach Valentini ferma la partita con il time-out. I liberi di Monaldi danno il +17 a Scafati (81-64). Negli ultimi due minuti c’è spazio anche per i giovani Lomele e Sirchia, ed entrambi riescono a trovare il canestro, ma Scafati vince 87-72.

Givova Scafati – Novipiù JB Monferrato 87-72 (19-8, 34-33, 60-52)

Givova Scafati: Mobio 5, Daniel 15, Parravicini 3, De Laurentiis 6, Ambrosin 7, Clarke 9, Rossato 9, Monaldi 12, Cucci, 11 Ikangi 10. All.: Alessandro Rossi.

Novipiù JB Monferrato: Sarto 16, Valentini F. 7, Formenti 8, Sirchia 3, Williams NE, Lomele 2, Martinoni 13, Ghirlanda 8, Leggio 12, Hill-Mais 3. All.: Andrea Valentini.

Il commento di coach Andrea Valentini:Usciamo dopo una partita giocata a testa alta con grande energia e caparbietà e dopo aver messo in difficoltà per 30’ Scafati. Poi le rotazioni e l’ampiezza del loro roster han fatto differenza e noi siamo piano piano calati. Faccio i complimenti sia a Scafati che alla mia squadra. Ripartiamo da qui tuffandoci nelle ultime 10 partite di campionato che saranno sicuramente difficili: non avremo Williams per un po’, ma spero di avere presto Okeke e Luca Valentini per poter allungare le rotazioni. Di nuovo, complimenti a Scafati ed in bocca al lupo a loro per il prosieguo di queste Final Eight”.